Blue Lounger Rosie LaZBoy Jacquard 35 W 27 X L Bed, Dog 523afcuxd41898-Lettini

Lurçat : PANNEAUX DECORATIFS EXPOSITION 1956 Affiche originale entoilée LUSSO Legno Massello di Rovere MOGANO, Pet, Cane, cenere, memoriale, Boxer
LaZBoy Rosie Lounger Blue Jacquard Dog Bed, 35 L X 27 W

Blue Lounger Rosie LaZBoy Jacquard 35 W 27 X L Bed, Dog 523afcuxd41898-Lettini

La proposta della Commissione europea sulla tassazione delle multinazionali digitali segna una svolta fondamentale nella politica fiscale e della concorrenza dell’UE. La lettera di Carlo Calenda e Massimo Mucchetti al Corriere della Sera sulla proposta UE sulla web tax.

Massimo Mucchetti, spesso in dissenso da Renzi, non si ricandida: “Su Stato e industria ho trovato poche sponde nel governo”. La sua intervista al Fatto Quotidiano.

Nel momento in cui ci accingiamo a licenziare la legge di bilancio per il 2018 chiedo venga messa agli atti la breve storia della web tax, il provvedimento che aveva suscitato la maggiore attenzione dall’estero. Anche perché, lo dico subito, a onta dell’impegno che aveva preso proprio in quest’aula il presidente del Consiglio a procedere anche con un’iniziativa nazionale, l’Italia non avrà alcuna web tax reale. L’intervento di Massimo Mucchetti in aula al Senato sulla fiducia alla legge di bilancio 2018.

Sono preoccupato. La web fax rischia di arenarsi alla Camera proprio quando Facebook ammette di aver eluso il fisco italiano e promette di mettersi in regola, ma a modo suo, dunque sospettabile delle solite astuzie, data la massiccia elusione consapevolmente praticata fin qui, 179 milioni tra il 2013 e il 2015 come è stato rilevato al Parlamento europeo. Massimo Mucchetti interviene su Repubblica.   

Magnavore 2 Magnetico Alghe Detergente 14 e 38in Vetro Acrilico Acquario

Majestic Pet ARUBA RECTANGLE DOG BED PILLOW Removable Cover GREY, 69cm or 92cm

Ha ragione Francesco Giavazzi, nel suo articolo di fondo di sabato, a temere che le varie Google, Facebook e Amazon non paghino nulla e che, alla fine, la web tax gravi solo sui consumatori. Massimo Mucchetti interviene sul Corriere della Sera sulle proposte di modifica alla web tax in discussione in questi giorni alla Camera. 

I nuovi monopolisti del digitale sono più spregiudicati dei vecchi giganti del petrolio che almeno pagavano qualcosa ai paesi produttori. Google e Facebook si appropriano dei dati personali, il nuovo petrolio, senza riconoscere un euro ai titolari. Massimo Mucchetti, senatore Pd, è l’autore dell’emendamento alla Legge di Bilancio che introduce la Web Tax. Una tassa da difendere, spiega al Giornale. Inutile aspettare ancora l’Europa o l’Ocse, «serve un’iniziativa nazionale». E l’Italia può fare da battistrada. C’è il precedente di Enrico Mattei.

MANGIME ESTIVO CARPE KOI PESCI ROSSI EVOLUTION AQUA PREMIER 6 KG 15 LT 34 MM

All’indomani dell’approvazione unanime della web tax da parte della Commissione Bilancio del Senato, racconterò per sommi capi la gestazione della norma allo scopo di offrire notizie utili per l’imminente seconda lettura alla Camera. L’intervento di Massimo Mucchetti sul Sole 24 Ore che ripercorre il percorso della web tax. 

L’Italia sta pensando – in piena autonomia – di introdurre una tassa sul fatturato per i giganti di Internet. Così da riportare un po’ di “decenza” nel settore dell’economia digitale. Massimo Mucchetti ne ha parlato con il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung. 

MANTOVANI PET DIFFUSION FILTRO EDEN 511 MUnMare fonte bio pellet reattore bpr2.2 2,2 litri di volume, FILTRO prefiltro

Blue Lounger Rosie LaZBoy Jacquard 35 W 27 X L Bed, Dog 523afcuxd41898-Lettini